L'Architettura del Benessere per le stanze dei più piccoli.

Progettare le camerette dei Bambini è davvero una sfida, perchè rappresenta un micromondo nel quale ogni bambino, dorme, gioca, studia . . cresce! E' una progettazione che si evolve proprio come la crescita di un bambino.

Il Feng Shui e l'Architettura del Benessere permettono di focalizzarsi su aspetti importanti:

1. Posizione del letto, che a seconda delle aperture della stanza (porta e finestre) e dell'età del bambino avrà una precisa collocazione, la migliore per favorire un sonno tranquillo, sereno e rigenerante. Spesso siamo state chiamate per capire se a livello di stanza il letto posizionato non correttamente potesse influire sulla qualità del riposo e si sa, se un bambino dorme, dormono anche i genitori e si è tutti riposati per affrontare la giornata.

2. L'uso dei colori, sia a parete che nella scelta dell'arredo e dei complementi. Anche in questo caso bisogna diversificare a seconda dell'età del bambino. Quando sono piccoli, diciamo fino a 8/9 anni e a seconda anche dell'orientamento della stanza, ci sarà la prevalenza di certe tinte, per poi utilizzarne altre, sempre collegate in ciclo armonico, per sostenere la crescita adolescenziale in modo sereno e fiducioso.

3. Posizione della scrivania quando comincia l'età degli studi è necessario trovare la postazione migliore nella stanza affinchè ci sia il massimo sostegno da parte dello spazioper la concentrazione e attenzione, al fine di ottimizzare la resa dello studio. Non si può mettere la scrivania a caso!

4. Organizzazione soprattutto quando le metrature sono contenute serve una progettazione che favorisca il bambino o il ragazzo a essere organizzato, in modo che possa riporre e trovare le cose che gli servono in modo veloce, pratico e facile, aumentando la sua capacità si sentirsi autonomo e capace. Librerie, pareti attrezzate e armadi contenitivi semplici, ma strutturati e adatti alle esigenze e necessità sono fondamentali, assieme a ceste, scatole, contenitori divisi per categorie, funzioni e molto altro!!


Una cameretta che evolve con la crescita del bambino, uno spazio che sostenga i suoi bisogni e soddisfi le sue necessità, permette di favorire anche un'apertura relazionale sincera e fiduciosa al dialogo, al confronto e allo scambio con gli amici e i genitori. . .  perchè le relazioni di ascolto e dialogo funzionano meglio in uno spazio che le sappia accogliere, nutrire e sostenere.

Se è in arrivo un bebé o vuoi rifare la cameretta del tuo bambino, chiamaci pe saperne di più e visita il nostro sito http://www.archibenessere.it/progetto0-16/

Studio Archibenessere

Via Giovita Lazzarini, 19

47121 Forlì

0543 30103

366 728 62 62

www.archibenessere.it

info@archibenessere.it

www.archibenessere.blogspot.it

 Cerca Archibenessere anche su Houzz, Homify, FB e Pinterest

Ultime News

EMOZIONI, SPAZIO e TEMPO sono tre astrazioni collegate strettamente e intimamente allo spazio abitativo, influenzano tantissimo il tuo l [...]

Abbiamo a cuore la cura della relazione con il cliente, ci fa piacere sapere di poter contribuire al suo percorso evolutivo di vita, [...]

Perché conviene affidarsi ad un architetto del benessere per qualsiasi rinnovo della tua casa, che si tratti di un relooking di una [...]

leggi tutte

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK